Scali al porto

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Veliero in porto

 

 

Ognuno può essere solo se stesso, non può diventare o trasformarsi in ciò che non è.

Ogni Anima è unica, originale e irripetibile e a ogni giro di giostra impostiamo le coordinate del viaggio, scegliamo con cura i particolari, i dettagli, per non mancare all'appuntamento con noi stessi, con quello che desideriamo riconoscere, per scoprire chi siamo e la Verità.

Siamo Esseri Divini che hanno accettato di scendere di dimensione, affrontando il tema dell'oblio per fare una nuova esperienza di Amore.

Tutto l'Universo obbedisce all'amore, parafrasando una celebre canzone di Franco Battiato...

Ci può volere del tempo però per rendersene conto e uscire dai meandri di nebbia che soffocano le umane percezioni , tuttavia prima o poi, presto o tardi siamo tenuti tutti a confrontarci  con quello che siamo stati, siamo e saremo.

Per poter accedere a questa presa di coscienza dobbiamo calarci nell'unico tempo che racchiude insieme i tre stati, che si estrinsecano nella rivelazione del presente infinito, in cui tutto è, si compie e vive eternamente.

Qui e ora ci sono tutte le nostre storie, i vecchi personaggi,  sofferenze, gioie ,  sconfitte e vittorie.

Adesso, si sta compiendo la traversata sul battello chiamato vita.  Qui sulla Terra ciascuno di noi ha il suo biglietto, le rotte, i porti, gli scali più importanti dove può scendere, esplorare nuovi lidi per poi tornare sulla nave  e continuare il viaggio.

A volte quando ci troviamo in luoghi e tempi difficili, controversi , non ci sembra possibile che siamo stati noi ad aver scelto tutto.  

Può sembrarci magari di aver affidato la traversata ad un tour operator  incapace,  e di essere vittime della società, del sistema.

Ma coltivare questi pensieri non serve,  ci fa sprofondare ancora  di più nell'impotenza, nell'insoddisfazione e nella sconfitta.

E'  possibile cambiare le cose solamente riconoscendo la nostra responsabilità dei fatti, smettendo di negarla ma accettando di essere al timone della nave, e di aver attratto quello scalo, quella realtà proprio per imparare a vivere lì, per apprendere la lingua dei nativi, per destreggiarci in un sistema sconosciuto e ignoto.

La responsabilità dà oneri ma anche potere. L'ignoranza genera schiavitù e fa vivere in balia delle onde!

Dove ci porta la nave? Nei luoghi che risuonano con quello che vibra dentro il nostro cuore, dalle persone che possono insegnarci qualcosa su noi stessi, sulla vita e l'amore.

Questo viaggio inizia ogni giorno, si perpetua ad ogni respiro, ed è perfetto in ogni suo colore e sfumatura.

Siamo qui come turisti in un realtà che se vogliamo possiamo rivestire con le mura di Casa, i suoi profumi e splendore. Come? Ritrovandola Qui e Ora, aprendo gli occhi, amando e vedendo quello che E'!

SentieroLAAV-form-autoresponder-mailchimp

ISCRIVITI qui sotto ALLA NEWSLETTER e ricevi subito gli OMAGGI!

 

 

Ecco cosa puoi ottenere

  • ATTIVITÀ

    Sono una channeller, una messaggera dei mondi di Luce e chiarudiente. Ho il Dono di poter vedere le...

LINK LIBRO

Letti piaciuti e consigliati !

La Biologia delle Credenze Edizione nuova Bruce Lipton

 

La scienza perduta della preghiera Gregg Braden libro nuova edizione

 

Area Dedicata

Altro dalla categoria