Mantra LAAV del perdono

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Mantra LAAV del perdono
 
Ieri sera durante la mia trasmissione, in diretta su Radio Sentiero LAAV dedicata al Solstizio, ho avuto un momento in cui ho sentito qualcosa che mi stava soffocando la gola. Tutti si sono accorti di questo, facevo fatica a parlare, anche solo a prendere fiato, ho iniziato a tossire per cercare di espellere "questa cosa" che sentivo mi serrava la gola, ma non riuscivo a farlo, è durato poco per fortuna, un provvidenziale bicchiere d'acqua mi ha aiutata a riprendere la voce e il respiro tranquillo, così ho potuto continuare la puntata.
 
Però ho subito capito che stavo captando qualcosa di non bello, ma non immaginavo certo si trattasse di un incidente drammatico che ha coinvolto la mia città: Torino.
Difatti ci sono stati dei disordini proprio ieri sera in zona Vanchiglia tra forze dell'ordine in pieno assetto di guerra e cittadini, alcuni forse non propriamente pacifici, diciamo dei provocatori, magari anche delle teste calde, ma ciò che è accaduto parla chiaramente e ci dà indicatori forti su ciò che sta avvenendo su questo pianeta. Ricordiamoci però che la ferocia, la bruttura, la violenza, l'aggressività fanno sempre e solo capo ad un'unica forza, che parla di disgregazione, separazione, conflitto e odio: NON AMORE ma solamente paura e rabbia.
 
Quindi da qualunque parte la si guardi, se lo si fa con quel sano distacco emotivo che ci dovrebbe vedere impegnate come Anime in cammino nel nostro Viaggio Spirituale, sarebbe importante non cadere nel tranello che i sistema ci offre. L'atteggiamento da assumere in questi è casi quale dovrebbe essere?
Secondo me è necessario sia osservare che comprendere il linguaggio dei segni, portare quindi Luce dentro noi stessi, lavorare sulla purificazione e sul bonificare innanzitutto le nostre "terre personali" perchè a nulla serve inveire contro gli uni, o contro gli altri, ma essere consapevoli invece che occorre ripulirci TUTTI quanti da strati e strati di malessere, asservimento, e ignoranza delle Leggi fondamentali dell'Universo che sono di Luce, Amore, Armonia...
 
L'inconscio collettivo è come una grande nuvola scura che sovrasta il cielo di ogni creatura di questa Terra.
Cosa fare? Vi posso dire quello che faccio io: lavoro, pulisco e agisco su me stessa, l'unica persona sulla quale posso avere potere decisionale! Meditare, osservare, pregare, ed entrare nell'ascolto e nel Tempio interiore sono gli aiuti che ci possono aiutare a rialzare, risollevare le energie... E a questo proposito vi lascio il Mantra LAAV del perdono che io uso ogni volta che sento qualcosa che non va in me stessa o fuori, tanto lo sappiamo che non ci sono confini! :-) 
LAAV you
Gabriella
Ascolta "Essere Luce: il solstizio d'estate!" su Spreaker.

SentieroLAAV-form-autoresponder-mailchimp

ISCRIVITI qui sotto ALLA NEWSLETTER e ricevi subito gli OMAGGI!

 

 

Ecco cosa puoi ottenere

  • ATTIVITÀ

    Sono una channeller, una messaggera dei mondi di Luce e chiarudiente. Ho il Dono di poter vedere le...

LINK LIBRO

Area Dedicata